Chianti

Vigneti, oliveti, dolci colline verdeggianti e alcune delle proprietà immobiliari più costose d’Italia punteggiano la regione tra Firenze e Siena che ha dato il nome al suo illustre vino rosso.

Nel Chianti Classico, che si trova a nord di Siena, gli immobili spaziano da grandi casali indipendenti e ville ad appartamenti in tenute immobiliari gestite. Tra le cittadine romantiche vi sono Greve in Chianti, la più grande, e l'affascinante Gaiole, mentre Panzano, in cima a una collina, è forse la più pittoresca. Negli anni '60, lo scrittore britannico Raymond Flower si stabilì in un casale abbandonato tra Panzano e Castellina in Chianti e incoraggiò gli amici a raggiungerlo, aprendo la strada agli acquirenti britannici che continuano ad arrivare ancora oggi.

Le proprietà immobiliari del Chianti tendono a essere prevalentemente casali ristrutturati, per loro natura piuttosto grandi e di solito non proprio vicinissimi a una cittadina o a un paese. A seconda dell'ubicazione della tenuta per cui furono costruiti e anche del periodo, queste splendide case toscane hanno un cortile lastricato, torrette, graziose logge e vedute mozzafiato.

Il Chianti è punteggiato di castelli medievali, alcuni dei quali sono stati trasformati in lussuosi complessi o case per le vacanza, mentre altri appartengono ancora a illustri famiglie che hanno smesso di combattere per la fedeltà a una città o all'altra e preferiscono discutere su chi produca il vino migliore.

Le colline ricoperte di vigneti occupano gran parte del Chianti e ne definiscono l'identità, ed è possibile visitarne le molte cantine. Se volete acquistare un vigneto, sappiate che non troverete un cartello con la scritta "vendesi" ma probabilmente il vostro agente saprà quali tenute potrebbero essere in vendita.

View other sub regions of Tuscany: 

Firenze

Toscana Meridionale

 

 

Ultime proprietà residenziali